Torneo della Befana a Firenze 2019

Tornei di calcio

12° Torneo della Befana 2019

  • Descrizione
  • Mappa
  • Costo del pacchetto
  • Info turistiche
  • Info Tecniche
12° Torneo della Befana 2019

04/01/2019 - 06/01/2019

Italia | Firenze | Categorie Ammesse: Primi Calci 2010, Pulcini 2009, Pulcini 2008, Esordienti 2007, Esordienti 2006, Giovanissimi, Allievi

80 squadre presenti a Firenze a gennaio 2018!!!

Il Torneo della Befana organizzato da Adriasport a Firenze e Coverciano si conferma il primo torneo calcistico dell'anno, un appuntamento a cui non mancare per molte società sportive italiane.
Sono sempre più numerose le squadre partecipanti anno dopo anno a questo TORNEO INVERNALE che vede fronteggiarsi le giovani promesse del nostro calcio sui bellissimi campi sportivi in erba sintetica nella splendida cornice di Firenze e Coverciano.

Vi aspettiamo numerosi all'12 Torneo della Befana di Firenze per iniziare il nuovo anno all'insegna del Bel Calcio e del Divertimento!

Nelle categorie Esordienti parteciperanno anche club professionisti, giocando sotto età come da regolamento. Invitate a partecipare anche all'edizione 2019: Fiorentina, Inter, Empoli, Prato, Pistoiese, ecc..

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:
Venerdì 4 gennaio: ore 10-13 arrivo delle squadre e check in dei gruppi;
Nel pomeriggio: Inaugurazione del torneo e Primo Turno di Gare come da calendario.
In serata: Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.
Sabato 5 gennaio: proseguimento gare come da calendario
Domenica 6 gennaio: Fasi Finali del Torneo, Premiazioni per Tutti i Partecipanti e Partenza Ospiti.

Il programma può subire variazioni di carattere tecnico anche in base alle condizioni meteorologiche
Il Torneo avrà regolare autorizzazione F.I.G.C. LND S.G.S. e si svolgerà secondo i regolamenti previsti per i Tornei a rapido svolgimento dalla F.I.G.C. LND SGS.

Segui la pagina Facebook dedicata al Torneo della Befana di Adriasport e metti  MI PIACE per vedere le foto, i video, i risultati e tutte le informazioni sul torneo!
I prezzi sono disponibili su richiesta delle società sportive e sono riservate alle società ai loro atleti e accompagnatoi e genitori e si intendono per persona per soggiorno 3 giorni/2 notti in mezza pensione.
E' possibile poi prenotare i pranzi extra tramite l'organizzazione del torneo in ristoranti convenzionati a partire da € 10,00 circa a pasto.

LA QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: 
  • Partecipazione al torneo di calcio;
  • Mezza Pensione in hotel della categoria scelta dalla cena di venerdì 4 gennaio alla colazione di domenica 6 gennaio acqua ai pasti inclusa, altre bevande escluse;
  • Adriasport Pass Card: pass per ciascun partecipante adulto che consente di accedere all'inaugurazione e ai campi del torneo;
  • Trofeo e coppe alle prime quattro squadre classificate, gadget di partecipazione alle altre e medaglia ricordo a tutti gli atleti partecipanti;
  • APP del Torneo per seguire il tutto in tempo reale ed avere, calendario gare, risultati, indirizzi campi, mappe, hotels, ecc..;
  • Brochure con tutte le informazioni relative al torneo: orari, cartine dei campi, informazioni turistiche;
  • Assistenza Adriasport durante il soggiorno;
  • Campi da calcio in erba naturale e sintetica;
  • Palloni da gara in tutti i campi (i palloni per il riscaldamento non sono previsti);
  • Autorizzazioni FIGC Torneo e arbitraggi;
  • Ingresso a pagamento ai campi di gioco per genitori e visitatori che non prenotano con noi il pacchetto proposto.
SERVIZI HOTELS: tutti gli hotels sono riscaldati, corrispondono alla classificazione alberghiera ufficiale richiesta e dispongono di camere dotate di TV, telefono e servizi privati. Il ristorante potrebbe essere esterno all'hotel ma comunque vicino e raggiungibile a piedi.
Ostello: i bagni potrebbero non essere privati nelle stanze ma comuni in corridoio, le camere ed i posti letto verranno assegnati e suddivisi in base alle disponibilità dell'Ostello e al numero totale dei partecipanti del gruppo.
Hotel fuori Firenze: si trovano nei colli fiorentini e/o nelle provincie di Firenze, Prato e Pistoia.
Hotel a Firenze: si trovano nel comune di Firenze.

Sono escluse dalla quota di partecipazione: 
  • Tasse locali di soggiorno da pagarsi in loco alle strutture richiedenti;
  • Tassa di transito bus da pagare solo per i bus grandi granturismo (non per i pulmini 9 posti e le auto). Adriasport chiederà al comune di Firenze la tariffa agevolata per manifestazione sportiva a cui potranno far riferimento le squadre iscritte al torneo e provenienti appunto in bus (contattateci per avere ulteriori informazioni);
  • Bevande durante i pasti (fatta eccezione per le colazioni e l’acqua durante i pasti);
  • Assicurazione di viaggio (infortunio e spese mediche, furto bagaglio);
  • Trasporto;
  • Gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato.
Firenze 
Il capoluogo toscano è adagiato nella pianura del fiume Arno, stretta tra le colline che l'hanno resa famosa.
Se il centro storico è ricco di opere d'arte ed edifici di grande valore storico e architettonico, che coprono un arco di tempo che va dall'età medievale al Novecento, i dintorni non sono da meno.
La bellezza del paesaggio è caratterizzata da ville, pievi, conventi, piccoli e suggestivi borghi.
Per scoprire al meglio tutto quello che c'è da vedere, da sapere e da visitare, puoi rivolgerti a un ufficio informazioni turistiche, dove potrai trovare materiali gratuiti o a pagamento per godere al meglio del tuo soggiorno in città.

Visita il sito http://www.firenzeturismo.it per essere informato su tutti gli eventi della città e crearti il tuo itinerario anche in base al tempo che hai a disposizione come per esempio:
Visitare Firenze in 24 ore:
la città merita qualche ora in più, tuttavia puoi già farti un'idea. Con un solo giorno vorrai vedere i monumenti principali, girare per il "cuore" del centro cittadino. Parti da piazza del Duomo, dove si trova la cattedrale di Santa Maria del Fiore iniziata da Arnolfo di Cambio nel 1296, e coronata solo nel 1436 dal capolavoro di Filippo Brunelleschi.
La Cupola è il simbolo di Firenze, una costruzione ardita e maestosa, dalla quale si gode un fantastico panorama sulla città, oltre che sull'interno della Cattedrale. Di lato alla facciata un altro gigante, il campanile di Giotto, slanciato nei suoi cromatismi, altro punto panoramico della città.
Di fronte al Duomo vedi il più antico Battistero di San Giovanni, in stile romanico, ornato da porte in bronzo di Ghiberti e Andrea Pisano.
 
Seguendo l'animata via dei Calzaiuoli arrivi in piazza della Signoria, il cuore politico di Firenze.
Qui si erge dalla fine del 1200 il Palazzo della Signoria o Palazzo Vecchio, la sede del Comune di Firenze oltre che museo. Varcando la soglia del cortile interno puoi ammirare la fontana con il putto di Verrocchio e gli affreschi di Vasari. Sulla piazza la Loggia dei Lanzi, trecentesca, espone statue famosissime come Perseo di Benvenuto Cellini o il Ratto delle Sabine di Giambologna.
Collegato a Palazzo Vecchio l'imponente edificio degli Uffizi, progettati da Vasari nel 16° secolo come sede della Cancelleria Medicea, e ora museo, uno dei più importanti al mondo. La Galleria ospita pitture dai primitivi (Cimabue, Giotto) al Manierismo, ed è un compendio della pittura rinascimentale italiana, per le opere di Botticelli, Filippo Lippi, Paolo Uccello, Leonardo Da Vinci, Michelangelo.
 
La visita della Galleria necessita di alcune ore; se non hai tempo prosegui a piedi verso il Ponte Vecchio.
Un simbolo della città, il ponte che ha resistito alle distruzioni belliche e alle piene del fiume Arno è dal 1500 la sede di botteghe e laboratori degli orafi.
 
Superato il ponte sei di là d'Arno, un concetto importante a Firenze.
Dei quattro quartieri storici tre (San Giovanni, Santa Maria Novella e Santa Croce) sono di qua d'Arno, uno solo, Santo Spirito, sulla riva sinistra del fiume. La direttrice dal Ponte Vecchio ti porta in piazza Pitti, dove domina la facciata del maestoso Palazzo omonimo.
Di origine quattrocentesca, fu acquistato da Eleonora, moglie del granduca Cosimo I e divenne la nuova reggia della famiglia Medici, che prima risiedeva nel Palazzo della Signoria. Fu ingrandito e arricchito di un meraviglioso parco, il Giardino di Boboli. Palazzo Pitti è sede di numerosi musei, e il giardino è uno di questi.
Se hai ancora un po' di tempo dirigiti verso piazza Santo Spirito: potrai goderti un po' l'atmosfera vivace di questa parte di città. Il quartiere è sede di numerose attività artigiane, e vi si respira un'atmosfera autentica.
La piazza Santo Spirito, una delle poche alberate in città, è contornata da bei palazzi e dalla chiesa, progettata da Filippo Brunelleschi nel 1444.
Oltre alla purezza delle linee architettoniche, l'interno custodisce importanti opere d'arte.
Categorie ammesse Nati dopo il Giocatori in campo e durata tempi di gara
Allievi 2002/03 01/01/2002 11x11 - 2x25 min.
Giovanissimi 2004/05 01/01/2004 11x11 - 2x20 min.
Esordienti 2006 01/01/2006 9x9 - 2x18 min.
Esordienti B 2007 01/01/2007 9x9 - 2x18 min.
Pulcini 2° anno 2008 01/01/2008 7x7 rid. - 2x15 min.
Pulcini 1° anno 2009 01/01/2009 7x7 rid. - 2x15 min.
Primi Calci 2010 01/01/2010 5x5 rid. - 2x15 min.
In base al numero di squadre iscritte è possibile si giochi per annata pura e/o per categoria
Prestiti: sono consentiti un numero massimo di 3 prestiti con regolare nulla osta e solo nelle categorie Allievi e Giovanissimi.
Professionisti: sono ammessi club professionistici che giocheranno con un anno in meno rispetto ai club dilettanti.
Minimo Partite Garantite: minimo 3 gare (fase eliminatoria) per Allievi, Giovanissimi, Femminile ed Esordienti. Dalle 5 alle 6 gare per squadra per le categorie Pulcini che giocano sempre tutti fino alla fine del torneo facendo anche prevalere l'aspetto ludico a quello prettamente agonistico.
Chiusura Iscrizioni: un mese prima dell'inizio della manifestazione salvo disponibilità di posti.
Il Torneo avrà regolare autorizzazione FIGC LND e si svolgerà secondo i regolamenti previsti per i tornei a rapido svolgimento dalla FIGC LND SGS.
Sono ammesse a partecipare al torneo solo le squadre regolarmente iscritte alla FIGC e i giocatori regolarmente tesserati FIGC per la stagione sportiva in corso.
Ciascuna squadra iscritta dovrà presentare all'organizzazione prima dell'inizio del torneo l'elenco squadra con tutti i nomi e cognomi e i numeri dei tesserini figc di tutti i giocatori partecipanti al torneo. Tale lista non potrà poi subire variazioni dopo l'inizio del torneo.
Prima di ciascuna partita del torneo andrà invece preparata la regolare distinta di gara con tutti i nomi e cognomi di tutti i giocatori che prenderanno parte a quella gara. In fase di riconoscimento prima della gara saran da presentare all'arbitro i tesserini figc (o un regolare documento di riconoscimento del giocatore provvisto di foto identificativa) e gli eventuali nulla osta di prestiti (max 3 e sol nelle categorie giovanissimi, allievi ed esordienti) 

Albo D'Oro 10° Edizione Torneo della Befana 2017: 80 squadre provenienti da tutta Italia!!!

PRIMI CALCI 2008
8 SQUADRE PARTECIPANTI 
TUTTI PREMIATI COME PRIMI!!!

 
PULCINI 2007
8 SQUADRE PARTECIPANTI
1 SARNICO SQ. BLU
2 SARNICO SQ. BIANCA
3 ACC. INTER
4 AUDACE LEGNAIA
 
PULCINI 2006
12 SQUADRE PARTECIPANTI
1 SARNICO
2 JUVENTUS CLUB PARMA
3 SOCCER SPARTERA
4 ACC. INTERNAZIONALE MILANO
 
ALBO D'ORO 10° TORNEO DELLA BEFANA 2017 CATEGORIA ESORDIENTI 2005 A 9X9
16 SQUADRE PARTECIPANTI
FIORENTINA
EMPOLI
REGGIANA SQ. ROSSA
SOCCER SPARTERA
 
ALBO D'ORO 10° TORNEO DELLA BEFANA 2017 CATEGORIA ESORDIENTI 2004 A 11X11
20 SQUADRE PARTECIPANTI
LUCCHESE
BISSUOLA
ROSA' CALCIO
EMPOLI
 
TORNEO GIOVANISSIMI
1 ETRUSCA 
2 CALVAIRATE
3 ALBAIRATE
4 PONTE RONDINELLA
5 BELMONTE
 
TORNEO ALLIEVI
1 CALVAIRATE
2 INVICTA CALCIO GIOVANI
3 PROGRESSO CALCIO
4 POL. VALMALENCO

Scheda del torneo Richiedi un'offerta Modulistica

Commenti

bernabei ivano | 06/01/2018
torneo molto interessante organizzazione perfetta. le squadre hanno giocato un eccellente calcio. come istruttore della scuola calcio belmonte ritengo di esprimere tutta la mia soddisfazione del risultato sino a ora ottenuto dalla compagine da me allenata con il collega merciai paolo e dal collega fabbrini lapo.siamo arrivati primi nel gruppo d vincendo contro squadre piu' organizzate di noi (prato, lucchese e forlimpopoli. colgo l'occasione per fare tanti complimenti ai ragazzi e spero che nel proseguo del torneo possino avere ancora soddisfazioni.

bernabei ivano | 06/01/2018
torneo molto interessante organizzazione perfetta. le squadre hanno giocato un eccellente calcio. come istruttore della scuola calcio belmonte ritengo di esprimere tutta la mia soddisfazione del risultato sino a ora ottenuto dalla compagine da me allenata con il collega merciai paolo e dal collega fabbrini lapo.siamo arrivati primi nel gruppo d vincendo contro squadre piu' organizzate di noi (prato, lucchese e forlimpopoli. colgo l'occasione per fare tanti complimenti ai ragazzi e spero che nel proseguo del torneo possino avere ancora soddisfazioni.

bernabei ivano | 06/01/2018
torneo molto interessante organizzazione perfetta. le squadre hanno giocato un eccellente calcio. come istruttore della scuola calcio belmonte ritengo di esprimere tutta la mia soddisfazione del risultato sino a ora ottenuto dalla compagine da me allenata con il collega merciai paolo e dal collega fabbrini lapo.siamo arrivati primi nel gruppo d vincendo contro squadre piu' organizzate di noi (prato, lucchese e forlimpopoli. colgo l'occasione per fare tanti complimenti ai ragazzi e spero che nel proseguo del torneo possino avere ancora soddisfazioni.

Giorgia | 06/08/2013
Bellissima Firenze e Bellissimo il Torneo della Befana!!!

1 
Invia il tuo commento
Il commento sarĂ  visibile solo quando il moderatore della pagina ne autorizzerĂ  la pubblicazione.