Torneo della Befana Amatori Open

Tornei di calcio

Torneo della Befana Amatori Open

  • Descrizione
  • Mappa
  • Costo del pacchetto
  • Info turistiche
  • Info Tecniche

03/01/2016 - 06/01/2016

Italia | Firenze | Amatori Calcio a 5, Amatori Calcio a 7

Il Torneo della Befana si giocherà alle spalle dello Stadio Franchi sui campi sportivi di AC Olimpia e Stadio Buozzi alle Due Strade per trascorrere insieme i primi giorni del nuovo anno all'insegna del divertimento e del calcio nella splendida cornice di Firenze.

Programma della manifestazione:
Domenica 3 gennaio:
arrivo delle squadre: check in dei gruppi e sitemazione in hotel
Lunedì 4 gennaio: inizio gare come da calendario
Martedì 5 gennaio: fasi finali del torneo e premiazioni. In serata: ingresso in discoteca
Mercoledì 6 gennaio: colazione in hotel, giornata libera a disposizione per visitare Firenze 

Il programma può subire variazioni di carattere tecnico anche in base alle condizioni meteorologiche
QUOTE DI ISCRIZIONE PER SQUADRA: € 150,00
QUOTE DI PARTECIPAZIONE A PERSONA PER IL PACCHETTO DA DOMENICA 3 a MERCOLEDI' 6 GENNAIO CON TRATTAMENTO DI MEZZA PENSIONE IN BASE ALLA SISTEMAZIONE SCELTA:
Costi e sistemazioni alberghiere in HB (mezza pensione) H.3 stelle HB H.3 stelle HB H.4 stelle HB
fuori Firenze a Firenze a Firenze
Camera a 3/4 letti   € 155,00  € 170,00  € 185,00
Camera a due letti   € 179,00  € 199,00  € 209,00
Camera singola   € 209,00  € 229,00  € 239,00
Gli hotel fuori Firenze si trovano nei colli fiorentini e/o nelle provincie di Firenze, Prato e Pistoia.

I prezzi si intendono per persona per soggiorno 4 giorni/3 notti in mezza pensione. E' possibile prenotare i pranzi extra tramite l'organizzazione del torneo in ristoranti convenzionati a partire da € 10,00 circa
Sono escluse le "tasse locali di soggiorno" da saldare in hotel e l'eventuale "tassa di transito bus".
Sconti bimbi in camera con 2 paganti intero: 0-2 anni gratis; 3-6 anni sconto 30% 
Gratuità: 1 ogni 25 persone paganti in camere multiple 

SERVIZI HOTEL:
tutti gli hotels sono riscaldati, corrispondono alla classificazione alberghiera ufficiale richiesta e 
dispongono di camere dotate di TV, telefono e servizi privati. Il ristorante potrebbe essere esterno all'hotel ma
comunque vicino e raggiungibile a piedi.
Nota bene: tutti gli hotel possono richiedere un deposito cauzionale all'arrivo dei gruppi che verrà restituito alla partenza dopo aver controllato le camere.

Ingresso a pagamento ai campi di gioco per accompagnatori che non prenotano con noi ilo pacchetto proposto!

LA QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:
- Partecipazione al torneo di calcio 
- Mezza Pensione in hotel scelto dalla cena della domenica 3 gennaio alla colazione del mercoledì 6 gennaio, acqua a i pasti inclusa, altre   bevande escluse.
- Entrata alla cerimonia inaugurale del torneo
- Entrata in discoteca la sera del 5 gennaio
- Entrata gratuita in tutti i campi 
- Premio al miglior giocatore e miglior portiere
- Coppe alle prime tre squadre classificate, gadget ricordo alle altre
- Brochure con tutte le informazioni relative al torneo
- Assistenza Adriasport durante il soggiorno
- Campi da calcio in erba sintetica
- Palloni da gara in tutti i campi (i palloni per il riscaldamento non sono previsti)

 
Potrete usufruire di prezzi agevolati riservati ai nostri gruppi, per visitare i numerosi parchi tematici della zona: Mirabilandia, Oltremare, Le Navi, Italia in Miniatura o godervi i primi tepori delle spiagge della romagna

Per scoprire meglio il territorio e essere aggiornati sugli eventi in programma a Cervia e Cesenatico potrete consultare i siti internet delle località e più precisamente:
Cervia: http://www.turismo.comunecervia.it/
e
Cesenatico: http://www.cesenatico365.it

Cervia
Il Comune di Cervia, è situato in Emilia Romagna, in una parte meravigliosa della costa Adriatica, a 20 km a sud di Ravenna, con un litorale di 10 km caratterizzato da un arenile di sabbia finissima e da bassi fondali.
L'antica "città del sale", il vecchio "borgo di pescatori" e le ampie distese della secolare pineta, si sono trasformate in funzione di uno sviluppo turistico che si è realizzato in modo pionieristico dalla fine dell'800 fino ad avere un impulso decisivo con la nascita, nel 1912, della "città giardino" di Milano Marittima, sorta ai margini della secolare pineta.
Cervia con le sue località di Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, è oggi uno dei più rinomati centri turistici italiani, gode di fama internazionale e conta ogni anno circa 4 milioni di giornate di presenza di italiani e stranieri.
Dal 1973 è sede della Fondazione CerviaAmbiente, nata per la valorizzazione e la salvaguardia dell'ambiente.
Ad accogliervi un territorio ricco di bellezze naturali, di tradizioni, di cultura, di storia e di luoghi ospitali capace di offrire innumerevoli attrattive per una vacanza all'insegna del benessere, del divertimento e del relax.

 
Località affacciate sul mare
  • Cervia Cervia
    Cervia, antica città del sale, Cervia non solo mare, ma anche cultura e storia. Attraverso una visita del centro, si può scoprire il fascino di una città completamente ricostruita mattone dopo mattone alla fine del XVII secolo.

     
  • Milano Marittima Milano Marittima
    Elegantissima e rinomata località della riviera adriatica, ha saputo conservare un fascino ed un'atmosfera davvero esclusivi, in grado di soddisfare anche il più esigente degli ospiti.
     
  • Pinarella Pinarella
    La piacevole fascia di pineta che costeggia la lunga spiaggia offre ombra, zone attrezzate per picnic e giochi per bambini
     
  • Tagliata Tagliata
    Tagliata ha saputo trasformarsi negli ultimi anni in una moderna, ospitale ed attrezzata località turistica.


Cesenatico
 È una città dai mille volti quella descritta dalle immagini di questo servizio, che vive nei suoi colori e nei suoi simboli più caratteristici. Naturalmente vocata al turismo, in tutte le stagioni
Una città da vivere tutto l’anno, solare e accogliente in estate, intima e poetica in inverno. Cesenatico offre in ogni sua stagione un volto suggestivo e affascinante. E’ una città ricca di storia e di tradizioni, ma allo stesso tempo è anche moderna, attrezzata, naturalmente vocata al turismo. Il suo simbolo più caratteristico è il porto canale leonardesco con le antiche e coloratissime imbarcazioni del Museo della Marineria: lance, trabaccoli, paranze, bragozzi e battane, da anni galleggiano imponenti con le loro vele dipinte a mano, e durante il periodo natalizio ospitano uno dei presepi più originali e suggestivi di tutta Italia. Lungo il Porto Canale sono di passaggio anche i pescherecci, che ogni giorno attraccano sulla darsena per scaricare al mercato del pesce i tesori dell’Adriatico. Il fiore all’occhiello di Cesenatico è la spiaggia, soffice e dorata, una delle più attrezzate e ricche di servizi di tutta la Riviera. E poi c’è il centro storico, una piccola e graziosa bomboniera affacciata sul borgo marinaro, che d’estate ospita mercatini, rassegne e spettacoli all’aperto, mentre d’inverno si veste a festa per celebrare la magia del Natale. Cesenatico vive nei suoi colori e nei suoi simboli più caratteristici. Come il faro affacciato sul molo, che divide la spiaggia di Levante da quella di Ponente, punto di riferimento per i pescatori che rientrano con le loro barche dopo una giornata in mezzo al mare. O il grattacielo, fresco di restauro, che dalla fine degli anni Cinquanta si erge maestoso su tutta la città. E poi ci sono i colori: il porpora e il giallo ocra delle antiche vele della marineria; il bianco delle ali dei gabbiani, che sfrecciano a mille nel cielo azzurro; il verde rigoglioso del parco di Levante, polmone naturale della città; il rosso fuoco dell’alba che nasce sul mare, sulle note di un concerto classico. E’ una città dai mille volti e dalle mille sfaccettature quella che Maurizio Franzosi, fotografo professionista mantovano di origine e cesenaticense di adozione, ha voluto raccontare nelle immagini che corredano questo servizio. Scatti particolarmente suggestivi che durante il periodo natalizio saranno parte di una mostra a cielo aperto allestita lungo le vie del centro storico, a pochi passi dal porto canale. Ti aspetto a Cesenatico, sul mare’, si intitola la mostra, che vuole rendere omaggio a una città da vivere e assaporare 365 giorni all’anno. Più che semplici fotografie, sono ‘rappresentazioni emotive’ del paesaggio, come l’autore stesso ama definirle: tante singole emozioni che d’un tratto si sono presentate davanti all’obiettivo del fotografo, attento a cogliere in modo del tutto personale i dettagli e i particolari del mondo che lo circonda.
UNA CITTÀ PER 365 GIORNI
Sport, relax, sapori e intrattenimento: sono solo alcuni degli ingredienti di una Cesenatico per tutti i gusti, che val la pena scoprire in ogni stagione. Gli appuntamenti non mancano, questa piccola, grande perla dell’Adriatico sa attirare l’attenzione dei turisti in tutti i periodi dell’anno, con proposte ed eventi di qualità che uniscono tradizioni, gastronomia, sport, benessere, svago e relax. C’è l’estate, con il sole, il mare e la spiaggia, e un cartellone ricco di spettacoli, musica, rassegne, gare sportive, e la magia della Notte Rosa. E poi c’è l’inverno, il Presepe sulle barche e le atmosfere da Belle Epoque che avvolgono il borgo marinaro. Ma non vanno dimenticati una serie di appuntamenti di primavera che danno il la ufficiale alla stagione turistica attirando visitatori da tutta Italia e anche dal resto d’Europa. Il primo è un invito al gusto: Azzurro come il pesce, il terzo weekend di marzo, celebra il prodotto principe di Cesenatico, il pesce azzurro appunto. Dal 30 marzo al 1° aprile l’appuntamento è invece con lo sport e con la tradizionale regata delle Vele di Pasqua, manifestazione che si tiene da 36 anni ed è dedicata ai catamarani, le ‘Formula Uno’ del mare, provenienti da tutta Europa e suddivisi per classi. E per gli amanti delle due ruote l’appuntamento più atteso della primavera è quello con la 43ª edizione del Gran Fondo ciclistico più ambito d’Italia, la Nove Colli, una sfida di 200 chilometri lungo le strade dell’Appennino romagnolo a cui partecipano migliaia ciclisti da tutta Europa. La gara quest’anno si tiene domenica 19 maggio, con partenza sul Porto Canale di Cesenatico, nelle prime ore del mattino. Ad anticipare l’evento, sabato 18 c’è la gara podistica Nove Colli Running. E in piazza Costa e viale Carducci, a corredo della kermesse sportiva, c’è l’esposizione internazionale Ciclo e Vento: in mostra biciclette, pezzi di ricambio, attrezzature, abbigliamento sportivo.
Categorie ammesse Nati dopo il Campo e giocatori
Calcio a 5  Open 5x5 - 2x20 min.
Calcio a 7 Open 7x7 - 2x25 min.

Assicurazione obbligatoria per giocatori e dirigenti in campo € 6,00 per persona.
Chiusura Iscrizioni: un mese prima dell'inizio della manifestazione salvo disponibilità di posti.
Pagamenti: all'atto di iscrizione dovrà essere corrisposto un acconto per squadra di € 400,00, che verrà detratto dal rendiconto finale della Società.
Il torneo sarà assicurato e organizzato in collaborazione con CSEN Centro Sportivo Educativo Nazionale e si svolgerà secondo i regolamenti CSEN 

Scheda del torneo Richiedi un'offerta Modulistica

Commenti

Ancora nessun commento inserito. Vuoi essere tu il primo?
Invia il tuo commento
Il commento sarĂ  visibile solo quando il moderatore della pagina ne autorizzerĂ  la pubblicazione.